Anethum graveolens

Da Negombo.

Cresce spontaneamente a ridosso delle dune consolidate e risulta conosciuta in tutto il Mediterraneo già al tempo degli antichi egizi grazie ad una citazione sul Papiro di Ebers che metteva in luce sia le proprietà medicinali che quelle culinarie di questa pianta.

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
navigazione
modifiche
Strumenti