Etere (Akasha)

Da Negombo.

Questo elemento si caratterizza per la sua leggerezza, morbidezza, impercettibilita', volatilita'. Lo spazio e' il vuoto nell'universo che favorisce la mobilita'. Infatti se una stanza e' piena di oggetti solidi, il movimento sara' impossibile o limitato. Anologamente il corpo umano e' composto da numerose strutture vuote, come il tratto digestivo, i vasi sanguigni, i pori delle membrane cellulari, gli spazi all'interno delle orecchie, che permettono un costante movimento di solidi e liquidi. L'assenza dell'etere in uno di questi organi vuoti, provocherebbe dei blocchi con conseguente limitazione dei movimenti.

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
navigazione
modifiche
Strumenti