Grandi Giardini Italiani

Da Negombo.

Indice

[modifica] La scheda del parco

Scheda sul sito Grandi Giardini

[modifica] Descrizione

Nel 1946 arriva ad Ischia il duca Luigi Silvestro Camerini; umanista e viaggiatore, è alla ricerca di un luogo dove realizzare un parco che esprima la sua grande passione per la botanica. L’incanto del posto e la sorprendente analogia con la baia di Negombo, da lui ammirata a Ceylon, fanno cadere la scelta sulla baia di San Montano.

Qui la natura trova una delle sue più significative espressioni nelle sorgenti termali, testimonianza della storia vulcanica dell’isola d’Ischia che è possibile utilizzare secondo una tradizione che ha radici nell’età classica. L’attuale fisionomia del parco deve molto all’intervento appassionato del paesaggista Ermanno Casasco.

Il suo impegno è stato di creare un giardino profondamente ancorato alla millenaria cultura del luogo, ricco di sorprese e soluzioni inaspettate. Dal 1998 inserisce nel paesaggio del parco importanti sculture: “Arc-en-ciel” di Arnaldo Pomodoro, “Strale per il Negombo” di Lucio Del Pezzo, “Gli occhi di Nesti e di Neri” di Laura Panno e “Volo” di Giuseppe Maraniello. In questo giardino il paesaggio si integra con la magnificenza di piante fatte arrivare dall’Australia, dal Giappone, dal Sud Africa, dal Brasile. Si segnalano esemplari di Orbea variegata (=Stapelia variegata), Hakea, Encephalartos, Macrozamia, Cycas media, Dasylirium, Erythrina, Schinus terebindifloria, un centenario Ficus magnolioides e spettacolari Eucaliptus ficifolia.

Nella baia di San Montano è ubicata la necropoli dell’antica Pithecusa, uno dei più antichi stanziamenti greci d’Occidente. Attorno al 770 a.c. vi sbarcano infatti gli Eubei, attratti dalla posizione protetta della baia che offriva alle loro navi un sicuro riparo da venti e mareggiate.

[modifica] Indirizzo

Via S. Montano 
80076 Lacco Ameno 
Isola d’Ischia (NA) 
tel. +39 081-986152 
fax. +39 081-986342 
Sito Web
E-mail

[modifica] Apertura

Dal 20 aprile al 14 ottobre tutti i giorni dalle 17.30 alle 19.00 (ultimo ingresso ore 18.00).

Terme e stabilimento balneare sono aperti dalle 8.30 alle 19.00

[modifica] Ingresso

Parco € 8,00
Terme e stabilimento balneare: prezzi secondo le stagioni

[modifica] Info turistiche

Terme e stabilimento balneare sono aperti dalle 9 alle 19 con prezzi variabili in base alla stagione e all’orario.

Ipomea del Negombo: 18-20 maggio 2012: Mostra Mercato di piante rare e inconsuete della fascia temperata calda.

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
navigazione
modifiche
Strumenti