Versi per una mostra e mercato

Da Negombo.

di Francesco Leonetti, 2003 - 2006

Tutto ciò che è vivo si attrae,
si richiama, si combina, si mischia:
e il sesso è la via. Non solo noi,
che ci buttiamo su donne (e viceversa),
umani, a succhiare, a bere, a cantare:
ma gli animali, e, finalmente, le piante,
che non sono esenti, affatto, dal piacere.
Dall’insieme. Dal rapporto. Dalla
intromissione. Le piante sono
iniziali, sono “alghe azzurre”, microbi,
umanoidi, partorienti, incantate
l’una dell’altra, come gli studenti.
   
Oh piante con le radici infisse
nella terra, oh sfortunate e care
piante, che i desideri di abbracci
(fra loro, o con altri) non possono
atteggiarli, cantarli, e farli
fra parolette e giochi… Ma sentono
i desideri, come gli animali tutti, noi pure.
E forse si sentono incapaci al prendere…
Mentre i tronchetti sono esaltanti sessi...
Ed esse ai vicoli lanciano effluvi, incantando
i presenti, i passanti, e tutti noi terricoli.

L’amore è incanto, poi relazione:
e in esso sta l’umana unione,
il possibile nesso, la comunità intera.
Ed è come in un bosco, dove è vera
la vicinanza, la mescolanza, la serie
di alberi, piante, cespugli, rami insieme.
Si trovano talora i verdi mischiati,
come gli esseri nostri animaleschi… I fati
sono diversi, è certo, ma c’è simile
la parentela, la mistione, l’ambiente utile.
E una gran foglia è quasi un figlio!
Un tronco alato ricorda l’uomo col suo piglio.

A noi risulta ora evidente
che le macchine e le imprese
stanno nell’oggi a dominare
la vita in terra, cielo, mare…
Oh noi vogliamo tutti invece
avere un rapporto verde
con alberi, piante, selve…
Occorre bene ad esse ripensare ,
la natura è sempre da ritrovare:
guardarla, esporla, studiarla,
amarla, difenderla, esaltarla…
Forse è presso di lei il divino,
dal miele all’effluvio al vino…
Dedichiamoci con precisa cura
all’esterno, all’ambiente, alla natura,
per migliorare noi stessi, violenti,
disordinati, strani, esigenti:
mentre la terra, in tutto, è bella.

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
navigazione
modifiche
Strumenti